corso comm rev

home / Segnalazioni /

12/10/2022La cessione indiretta di azienda pu˛ configurare abuso del diritto


DIRITTO TRIBUTARIO - Agenzia delle Entrate

 Con Risposta ad istanza di interpello del 12 ottobre 2022, n. 503, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che il conferimento di un ramo d’azienda in una NewCo, seguito dalla cessione totalitaria delle quote della conferitaria e dalla successiva fusione tra quest’ultima e la cessionaria delle quote, determina un indebito vantaggio fiscale, scaturente dalla corresponsione di tre imposte di registro fisse in luogo dell’imposizione proporzionale prevista per la cessione d’azienda. Ciò, tuttavia, non è sufficiente ad integrare gli estremi dell’abuso del diritto, essendo altresì necessario che l’operazione risulti priva di sostanza economica.

I documenti sono reperibili al seguente link:

https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/documents/20143/4723041/Risposta+503_2022.pdf/f0abae71-4a17-e94d-d759-1d99cfb39727



indietro