corso comm rev

home / Segnalazioni /

12/10/2022Intelligenza artificiale nel credit scoring: uno studio di Banca d’Italia


DIRITTO COMMERCIALE - Documenti, studi e ricerche

La Banca d’Italia ha pubblicato, nella serie Questioni di economia e finanza, lo studio n. 721, il quale verte sul tema «Intelligenza artificiale nel credit scoring. Analisi di alcune esperienze nel sistema finanziario italiano».

Nell’approfondimento, si analizza «l’utilizzo di tecniche di intelligenza artificiale e machine learning (AI-ML) a supporto della valutazione del rischio di credito da parte degli intermediari italiani», al fine di «verificare le modalità con le quali gli intermediari italiani fanno uso di queste tecniche nella selezione e gestione della clientela nei processi creditizi e il loro livello di consapevolezza circa i peculiari rischi che ne caratterizzano l’utilizzo».

Muovendo da un inquadramento teorico «delle determinanti concettuali e tecniche e del contesto normativo/istituzionale dell’AI-ML applicato al credit scoring», vengono illustrati i risultati di un’indagine empirica condotta su alcuni «intermediari, bancari e non, di diversa dimensione e vocazione di business, che – sulla base delle informazioni disponibili – stanno sperimentando, sviluppando o utilizzando modelli basati su tecniche AI-ML nel processo creditizio».

Lo studio n. 721 è reperibile dal 12 ottobre 2022 al seguente link:

https://www.bancaditalia.it/pubblicazioni/qef/2022-0721/QEF_721_IT.pdf 

  



indietro