formulario DPO

home / Archivio / Fascicolo / Segnalazioni di diritto ..


Segnalazioni di diritto commerciale

a cura di Giulia Garesio

Nella rubrica confluiscono le segnalazioni pubblicate sul sito della Rivista www.nuovo
dirittodellesocieta.it
 ove sono disponibili anche i link ai documenti integrali relativi alle notizie riportate.

INDICAZIONI INTERPRETATIVE E APPLICATIVE

Assonime

Concordato preventivo e rappresentazione degli accordi a controllo congiunto – L’Assonime ha diffuso il Caso n. 11/2018, nel quale sono state esaminate le modalità di rappresentazione delle partecipazioni in accordi a controllo congiunto di natura societaria per le imprese IAS adopter.

Nello specifico, è stata evidenziata l’inadeguatezza delle previsioni del principio IFRS 11 («Accordi a controllo congiunto») in caso di presentazione della domanda di ammissione al concordato preventivo, proponendo una modalità alternativa di rilevazione delle partecipazioni in joint venture.

Il documento di Assonime è disponibile dal 7 dicembre 2018 sul sito www.assonime.it.

Cndcec

Ristrutturazione dei debiti – Il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili ha pubblicato un’analisi sugli «Aspetti contabili della ristrutturazione dei debiti alla luce del nuovo OIC 19» – così come da ultimo modificato nel dicembre 2017 – il quale ha abrogato il previgente OIC 6 («Ristrutturazione del debito e informativa di bilancio»).

L’elaborato «vuole fornire una visione applicativa di matrice professionale del nuovo articolato dell’OIC 19 nella sua ultima versione», con particolare riguardo alle «questioni ricorrenti nello svolgimento degli incarichi professionali che possono emergere nella gestione contabile delle imprese in crisi e che possono coinvolgere il commercialista nei suoi diversi potenziali ruoli di advisor, consulente, attestatore o commissario giudiziale».

L’approfondimento è consultabile dal 19 dicembre 2018 sul sito www.cndcec.it.

Consiglio Nazionale del Notariato

Cooperative sociali – Il Consiglio Nazionale del Notariato ha reso noto lo Studio n. 205-2018/I, il quale verte su «Le cooperative sociali come imprese sociali di diritto», esaminando la disciplina dettata dal D.Lgs. 3 luglio 2017, n. 112, e successivamente modificata dal D.Lgs. 20 luglio 2018, n. 95 (v. segnalazioni di diritto commerciale sul n. 8/2018 di questa Rivista).

Prendendo le mosse dal «significato di essere impresa sociale di diritto», si è soffermata l’attenzione sulle disposizioni applicabili alle cooperative sociali, analizzando, tra i diversi profili, «la gerarchia delle fonti normative», «individuando con precisione quali disposizioni del D.Lgs. n. 112/2017 si applichino anche alle cooperative sociali, eventualmente adattate in ragione della preminenza su queste disposizioni della disciplina propria delle cooperative sociali, contenuta nella L. 8 novembre 1991, n. 381 e nella normativa delle cooperative a mutualità prevalente».

Lo Studio n. 205-2018/I è reperibile dal 5 dicembre 2018 sul sito www.notariato.it.

 

Patrimoni destinati ad uno specifico affare ed enti del Terzo settore – Il Consiglio Nazionale del Notariato ha diffuso lo Studio n. 102-2018/I, avente ad oggetto «La costituzione di patrimoni destinati ad uno specifico affare da parte degli enti del Terzo settore».

Trattasi di una possibilità prevista dal Codice del Terzo settore, sia all’art. 10, per gli «enti del Terzo settore dotati di personalità giuridica ed iscritti nel Registro delle imprese» – in relazione ai quali si rinvia espressamente alle disposizioni di cui agli artt. 2447 bis e ss. c.c. – sia all’art. 4, 3° co., per gli «enti religiosi civilmente riconosciuti».

Nel testo, sono esaminati «separatamente i presupposti applicativi dell’istituto dei patrimoni destinati nell’una e nell’altra ipotesi, per poi verificare se effettivamente» la disciplina dettata dagli artt. 2447 bis e ss. c.c. possa trovare applicazione anche agli enti di cui all’art. 4, 3° co., D.Lgs. 3 luglio 2017, n. 117.

Lo Studio n. 102-2018/I è disponibile dal 21 dicembre 2018 sul ..


» Leggi l'intero articolo.